birra artigianale

Birre AG - Frigoriferi usati

docbirra - Mer 18-07-07 - 09:11
Oggetto: Frigoriferi usati
dove cercare ???
sto pensando seriamente a prenderne uno per la fermentazione ma che possa anche contenere la birra per la sua maturazione
attendo vostri consigli Laughing
il_gommista - Mer 18-07-07 - 09:22
Oggetto:
secondo me per un frigo usato, senti un centro ecologico dalle tue parti, e dici a un ragazzo che te ne metta via uno.... sicuramente te lo trova in poco tempo.... magari promettigli una mancia!
docbirra - Mer 18-07-07 - 09:31
Oggetto:
ok poi per cambiare il termostato , qualcuno sa come si fa ??? Sad
abirrante - Mer 18-07-07 - 13:15
Oggetto:
docbirra ha scritto:
ok poi per cambiare il termostato , qualcuno sa come si fa ??? Sad


a mio avviso una buona soluzione economica è quella di mettere un termostato esterno, come ho fatto. Compresa la spedizione ho speso 26,50 e va da -30 a +30, permettendomi di fare alte e basse fermentazioni anche in estate.
Da montare è semplicissimo. Ti inviano un foglietto con tutte le istruzioni necessarie, e ti assicuro che se ci sono riuscito io che di elettricità non capisco una mazza... Laughing
docbirra - Mer 18-07-07 - 14:40
Oggetto:
spiegami meglio di questo termostato esterno
e se hai il link che do' un'occhiata
grazie Wink
abirrante - Gio 19-07-07 - 03:43
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Una cosa del genere. Il mio è un po' diverso. Lo hanno inviato da assemblare con tutte le istruzioni. In pratica inserisco la spina del frigo in una presa montata nel termostato, che a sua volta attacco in una presa di corrente. Regolo la temperatura desiderata (ad esempio al momento 18 gradi per la rifermentazione in bottiglia di una wit) e poi fa tutto da se. E' uno strumento davvero utile, e visto il costo vale davvero la pena acquistare
Ciao
docbirra - Gio 19-07-07 - 08:29
Oggetto:
quindi nessun intervento vero e proprio sul frigorifero ??? solo interporre questo termostato inserendolo tra il frigorifero e la presa di corrente , ho capito bene ???
abirrante - Gio 19-07-07 - 10:25
Oggetto:
Esatto. La sonda la inserisco dallo sportello, così quando voglio toglierla la tolgo e nel frigo non rimane nulla. Se riesco inserisco una foto che sicuramente è chiarirebbe più di qualsiasi discorso
abirrante - Gio 19-07-07 - 15:10
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

abirrante - Gio 19-07-07 - 15:12
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

docbirra - Gio 19-07-07 - 15:38
Oggetto:
grazie sei stato gentilissimo ... il tuo frigorifero da quanti litri è ???
cosa riesci a metterci dentro ???
un fermentatore e quante bottiglie ???
ma lo lasci sempre all'esterno ???

mi dici cosa cercare , il link mi porta a una sessione scaduta
cerco termostato esterno con sonda ??? Smile

oppure dammi il codice di riferimento da cercare sul sito che mi hai linkato Surprised
abirrante - Gio 19-07-07 - 15:51
Oggetto:
Non so di quanti litri sia. E' un vecchio frigo di mia nonna che i miei zii non utilizzavano più.
Sinora dentro ho messo o il fermentatore da 32 litri , le bottiglie dopo il priming o a lagerizzare, visto che sinora non ho prodotto con grande frequenza.
Se ottimizzassi lo spazio penso che oltre al fermentatore una ventina di bottiglie poptrei anche metterle dentro.
Purtroppo lo lascio sempre fuori in balcone coperto perchè penso che mia madre non gradirebbe troppo la sua presenza in casa. Sotto ho messo una pedana, e al più presto penso di mettere un telo in plastica per coprirlo.
docbirra - Gio 19-07-07 - 15:53
Oggetto:
mi dici cosa cercare , il link mi porta a una sessione scaduta
cerco termostato esterno con sonda ???

oppure dammi il codice di riferimento da cercare sul sito che mi hai linkato
abirrante - Gio 19-07-07 - 16:39
Oggetto:
ti ho inviato 2 messaggi privati
docbirra - Gio 19-07-07 - 22:01
Oggetto:
grazie
ho già avviato contatti con braumaster tramite il mio fido aiutante Mr. Green
giampietro28 - Sab 21-07-07 - 17:46
Oggetto:
infatti doc quello della braumaster ha lo stesso indentico funzionamento da quanto mi risulta
Spike82 - Sab 21-07-07 - 17:54
Oggetto:
Però mi sovviene una domanda!
Se si vuole modificare il termostato di un frigo doppio(frizer+frigo)come fai?
SPdrums - Mar 24-07-07 - 11:57
Oggetto:
Spike82 ha scritto:
Però mi sovviene una domanda!
Se si vuole modificare il termostato di un frigo doppio(frizer+frigo)come fai?


Ti posso dire come ho fatto io (ho il termostato uguale a quello postato in foto da abirrante, ma Stefano Sudiro me l'aveva procurato per circa 13 euro...).

Molto sempplicemente ho inserito il termostato in serie nel cavo di alimentazione , l'ho attaccato esternamente al frigo e tengo la sonda nel congelatore o nel frigo a seconda di ciò che mi serve. Ho visto infatti che giocando con la manopola di regolazione del congelatore (presente? Quella che regola l'intensità di funzionamento.. di solito è numerata 1-2-3-4...) riesco a mantenere una differenza di temperatura costante tra lo scomparto freezer e quello frigo di circa 10 gradi.
Cosa che mi torna utilissima dal momento che nel frigo ci faccio fermentare le lager, e nel freezer le faccio lagerizzre very happy

A presto, Mauro
docbirra - Mar 24-07-07 - 12:03
Oggetto:
spiegami una cosa
che tipo di frigo hai ??
normalmente la manopola è nel frigo e non nel freezer
quindi
imposti il termostato a che T per avere 2°c nel freezer e 10-12°c nel frigo ?
la manopola presente nel frigo la metti al minimo ??
grazie
antonio
SPdrums - Mar 24-07-07 - 12:30
Oggetto:
Doc, ti ho risposto al pvt visto che era uguale. Se può interessare a qualcun'altro quella risposta copiala pure..

ciao
docbirra - Mar 24-07-07 - 12:38
Oggetto:
>>che tipo di frigo hai ??<<

Un normale frigo a doppio scompartimento..

>>normalmente la manopola è nel frigo e non nel freezer<<

Beh.. non è detto.. dipende dal modello.. ce ne sono anche a doppia regolazione..

>>quindi imposti il termostato a che T per avere 2°c nel freezer e 10-12°c nel frigo ?<<

Come già detto, dipende da dove metto la sonda, se la metto nel freezer a 2°C, se la metto nel frigo ovviamente, a 12°C

>>la manopola presente nel frigo la metti al minimo ?? grazie <<

Non ricordo ora.. basta fare un po' di prove.. mi pare comunque che sia molto vicino alla posizione più fredda, in modo da ridurre il gap termico tra frigo e freezer..

Ciao!

grazie per la risposta esauriente che metto a disposizione di tutti
Cuca - Mar 24-07-07 - 13:07
Oggetto:
SPdrums ha scritto:
Doc, ti ho risposto al pvt visto che era uguale. Se può interessare a qualcun'altro quella risposta copiala pure..

ciao

perchè rispondi in privato?
allora il forum a cosa serve?
SPdrums - Mar 24-07-07 - 13:18
Oggetto:
Cuca ha scritto:
SPdrums ha scritto:
Doc, ti ho risposto al pvt visto che era uguale. Se può interessare a qualcun'altro quella risposta copiala pure..

ciao

perchè rispondi in privato?
allora il forum a cosa serve?


Perchè come ho già scritto (e come hai quotato te), Doc mi aveva mandato un messaggio privato con la stessa domanda. Messaggio che ho visto prima di quello sul forum.. non è che mi metto a rispondere mille volte alla stessa domanda. Visto che la risposta poteva interessare ad altri, ho detto a Doc di incollarla cosa che ha fatto immediatamente.

Il forum serve a mettere in contatto delle persone. Se hai una domanda a cui non c'è già una risposta la fai, così come ha fatto Doc. In pvt o nel forum a seconda dei tuoi gusti. Ecco a cosa serve. E a sua volta chi risponde ti risponderà se e come gli va.. non mi pare difficile nè strano
docbirra - Mar 24-07-07 - 13:35
Oggetto:
Cuca ha scritto:
SPdrums ha scritto:
Doc, ti ho risposto al pvt visto che era uguale. Se può interessare a qualcun'altro quella risposta copiala pure..

ciao

perchè rispondi in privato?
allora il forum a cosa serve?


perchè fare polemica ???
io conosco mauro e gli ho rivolto la domanda in pvt
poi ho pensato utile metterla sul forum e appena mi ha risposto ho inserito la risposta qui
senza nessun problema
spesso ci sono comunicazioni tra le persone che si conoscono , e poi come vedi quello che puo' interessare tutti si mette a disposizione
lui ha risposto in pvt perchè io gli ho mandato un msg di saluti e gli ho posto la domanda
nulla di piu' nulla di meno
doc
Cuca - Mer 25-07-07 - 07:23
Oggetto:
docbirra ha scritto:
Cuca ha scritto:
SPdrums ha scritto:
Doc, ti ho risposto al pvt visto che era uguale. Se può interessare a qualcun'altro quella risposta copiala pure..

ciao

perchè rispondi in privato?
allora il forum a cosa serve?


perchè fare polemica ???
io conosco mauro e gli ho rivolto la domanda in pvt
poi ho pensato utile metterla sul forum e appena mi ha risposto ho inserito la risposta qui
senza nessun problema
spesso ci sono comunicazioni tra le persone che si conoscono , e poi come vedi quello che puo' interessare tutti si mette a disposizione
lui ha risposto in pvt perchè io gli ho mandato un msg di saluti e gli ho posto la domanda
nulla di piu' nulla di meno
doc

io non avevo nessuna intenzione di fare polemica...
ho posto solo due domande secche per questione di tempo...
se avessi immaginato di farvi agitare tanto mi sarei fatto i fatti miei!
non vi preoccupate la prossima volta evitero di intromettermi
docbirra - Mer 25-07-07 - 09:04
Oggetto:
ma no cuca
forse è il caldo , dai
quando si scrive si puo' interpretare male il contenuto
sembrava una domanda intesa a dire che non capivi il perchè delle epistole private......
si è sempre parlato senza problemi e continueremo a farlo
ti prego di intervenire sempre
il forum serve a tutto e di piu' , ma esistono come dicevo anche i contatti personali che a volte privilegiano situazioni e risposte tra gli utenti
l'importante è mettere a disposizione di tutti senza remore conoscenze o curiosità utili
ciao con affetto doc Razz
Cuca - Mer 25-07-07 - 09:12
Oggetto:
nessun problema
docbirra - Mer 25-07-07 - 09:36
Oggetto:
così mi piace , ora riconosco il cuca che conosco da tempo .....e passiamo alla prossima birra ....
prima una Hell Lager e poi una ALe al Miele
SPdrums - Mer 25-07-07 - 10:51
Oggetto:
Cuca ha scritto:

io non avevo nessuna intenzione di fare polemica...
ho posto solo due domande secche per questione di tempo...
se avessi immaginato di farvi agitare tanto mi sarei fatto i fatti miei!
non vi preoccupate la prossima volta evitero di intromettermi


Chiedo scusa pure io. Il brutto dei contatti "epistolari" è che vien meno tutta quella parte della comunicazione dovuta a toni ed espressioni del corpo che spesso si da per scontata. E questo purtroppo talvolta porta a fraintendimenti stupidi Sad
Le uniche soluzioni in certi casi si riducono a cacciare qua e là qualche faccina e soprattutto (e qui son venuto meno io, chiedo venia ma non era assolutamente un bel momento.. pensa che ho risposto in piedi senza aver neppure il tempo di sedermi...) il beneficio del dubbio da parte di chi legge..

Spero non ci siano risentimenti di sorta.

Wink

A presto, Mauro
Cuca - Mer 25-07-07 - 12:00
Oggetto:
SPdrums ha scritto:
Cuca ha scritto:

io non avevo nessuna intenzione di fare polemica...
ho posto solo due domande secche per questione di tempo...
se avessi immaginato di farvi agitare tanto mi sarei fatto i fatti miei!
non vi preoccupate la prossima volta evitero di intromettermi


Chiedo scusa pure io. Il brutto dei contatti "epistolari" è che vien meno tutta quella parte della comunicazione dovuta a toni ed espressioni del corpo che spesso si da per scontata. E questo purtroppo talvolta porta a fraintendimenti stupidi Sad
Le uniche soluzioni in certi casi si riducono a cacciare qua e là qualche faccina e soprattutto (e qui son venuto meno io, chiedo venia ma non era assolutamente un bel momento.. pensa che ho risposto in piedi senza aver neppure il tempo di sedermi...) il beneficio del dubbio da parte di chi legge..

Spero non ci siano risentimenti di sorta.

Wink

A presto, Mauro


assolutamente nessun risentimento, l'importante è chiarirsi e riprendere tranquillamente a parlare di birra
docbirra - Mer 25-07-07 - 12:51
Oggetto:
come già detto scrivere non è parlare
a volte quando si risponde per iscritto puo' succedere che sia un brutto momento
pero' la colpa in parte è mia
che nel volere salutare Mauro gli ho posto il quesito in pvt ...
cmq nulla di grave
Cuca - Mer 25-07-07 - 13:13
Oggetto:
docbirra ha scritto:
come già detto scrivere non è parlare
a volte quando si risponde per iscritto puo' succedere che sia un brutto momento
pero' la colpa in parte è mia
che nel volere salutare Mauro gli ho posto il quesito in pvt ...
cmq nulla di grave


ma no, assolutamente, la colpa non è di nessuno.
è stato un banalissimo equivoco subito chiarito, nient'altro.
Spike82 - Mer 25-07-07 - 13:37
Oggetto:
Ciààà...parliamo di frigo! Razz
mettendo la sonda nel congelatore o nel frigor sono totalmente d'accordo!
però sei limitato a usare o il congelatore o il frigo a temp controllata, o sbaglio???
Ciao a tutti e ottima birra ad ognuno di voi!!!
Che queste ferie possano ricaricarci a tutti noi!!!
SPdrums - Mer 25-07-07 - 17:54
Oggetto:
Spike82 ha scritto:
Ciààà...parliamo di frigo! Razz
mettendo la sonda nel congelatore o nel frigor sono totalmente d'accordo!
però sei limitato a usare o il congelatore o il frigo a temp controllata, o sbaglio???
Ciao a tutti e ottima birra ad ognuno di voi!!!
Che queste ferie possano ricaricarci a tutti noi!!!


Ovviamente sì.. cosa che tra l'altro dovrebbe comunque avvenire normalmente nei frigo+freezer combinati. Per quanto mi riguarda mi ritengo abbastanza fortunato dato che riesco a tenere la temperatura che mi serve in entrambi gli scomparti..

Dopo, nel momento in cui voglio avere una precisione maggiore nel freezer piuttosto che nel frigo o viceversa, metto la sonda dove lo ritengo più opportuno.

A presto, Mauro
il_gommista - Mer 01-08-07 - 17:16
Oggetto:
scusate, ma dove avete trovato quel termostato?
io sto diventando matto a cercarlo....e non lo trovo nemmeno sul sito del link che risulta scaduto..... trovo solo termostati che costano un occhio....ma da quello che ho capito quello che avete voi costa una trentina di euro....correggetemi se sbaglio.

grazie
Spike82 - Mer 01-08-07 - 18:47
Oggetto:
Cerca sul sito della rs-components:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


e metti nella ricerca: 250-6061

E' un termostato che va da -35° a 35°.
Si sostituisce in tutto e per tutto al termostato tradizionale di un frigo
Io l'ho già comprato e sostituito, va che è una bellezza!!!
magari bisogna associare un termometro digitale per controllare in maniera precisa
la temperatura
il_gommista - Gio 02-08-07 - 08:40
Oggetto:
bello anche questo, pero' bisogna "modificare" il frigo, e mi sa che mia moglie mi uccide, mentre l'altra soluzione era bella perche' non richiedeva nessun tipo di modifica al termostato, bastava inserire la spina e girare la rortella.... e quando non ti serve piu' stacchi la spina e il frigo ritorna com'era prima!
docbirra - Gio 02-08-07 - 12:10
Oggetto:
e nel frattempo come fai con la roba che c'è dentro il frigo ???
tua moglie ti ammazza lo stesso Mr. Green
il_gommista - Gio 02-08-07 - 12:21
Oggetto:
Laughing veramente ne ho 2....e pensavo di usare quello della taverna spostandogli la roba in quello in cucina... (dentro a quello della taverna teniamo solo qualche bibita e l'anguria)
docbirra - Gio 02-08-07 - 12:35
Oggetto:
il solito fortunello
tikannen - Gio 20-09-07 - 08:12
Oggetto:
qualcuno potrebbe darmi l'indirizzo esatto della sonda x il frigo??grazie
poi volevo fare una domanda,ma se io ho un frigo normale vecchio,che il termostato che va circa da 4 a 8, e gli cambio il termostato (che va da +35 a -35) questo se diminuisco la temperatura sul termostato sotto i 4 gradi me la riesce a portare o non ce la fa??spero di essere riuscito a spiegarmi.
grazie
Spike82 - Gio 20-09-07 - 15:21
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


metti nella strina di ricerca il codice 250-6061

E' il termostato -30\+35, va benissimo, io l'ho comprato ma mai montato, o almeno per il momento!

il montaggio non è difficile, forse però dovresti essere un po pratico di elettronica!
il_gommista - Gio 20-09-07 - 15:32
Oggetto:
io ho comprato proprio quello..... il montaggio nel mio frigo e' stato semplicissimo (io pero' ho un po' di pratica di elettricita', pero' penso sia alla portata di tutti)!

quello piu' semplice, che non richiede il taglio di fili e la modifica elettrica in nessun modo, e' il termostato che comanda la spina del frigo.... questo lo trovi da braumaster, pero' non lo hanno a catalogo web... bisognerebbe chiamarli e sentire a voce.... mi sembra costi anche meno!
Spike82 - Gio 20-09-07 - 16:57
Oggetto:
il_gommista ha scritto:
io ho comprato proprio quello..... il montaggio nel mio frigo e' stato semplicissimo (io pero' ho un po' di pratica di elettricita', pero' penso sia alla portata di tutti)!

quello piu' semplice, che non richiede il taglio di fili e la modifica elettrica in nessun modo, e' il termostato che comanda la spina del frigo.... questo lo trovi da braumaster, pero' non lo hanno a catalogo web... bisognerebbe chiamarli e sentire a voce.... mi sembra costi anche meno!


come ti trovi col nuovo termostato? Io non l'ho ancora montato! risponde bene alle variazioni di temp.
Ciao
Ale
il_gommista - Gio 20-09-07 - 17:41
Oggetto:
si.... diciamo che non e' preciso come un digitale.... pero' non va male.... ti porta via un po' di tempo per fare le prove iniziali per tararlo alla temperatura che ti interessa, ma poi va che e' una meraviglia!

io ho anche un termometro digitale con sonda di 1 metro....ci schiaffo dentro al frigo la sonda, e lascio fuori il termometro..... cosi' accendendolo mi dice che temperatura c'e' dentro al frigo, e so come ruotare la regolazione del termostato, perche' quello che scrivono loro e' abbastanza alla buona (+/-4 gradi da quello che ho constatato).
docbirra - Gio 20-09-07 - 19:04
Oggetto:
io prendero' quello di braumaster Mr. Green quando avro' un frigo Neutral
tikannen - Gio 20-09-07 - 19:21
Oggetto:
ma in definitiva qual'è il migliore,il più preciso, secondo voi?

x quello della braumeister cosa dovrei chiedere?quanto costa?

grazie
docbirra - Gio 20-09-07 - 23:41
Oggetto:
non c'è sul catalogo
devi chiedere a gianpietro28
lui ti sa dire con precisione cosa chiedere Wink
farfallina - Sab 22-09-07 - 14:49
Oggetto:
ma sul sito non si vede neppure?
il_gommista - Lun 24-09-07 - 09:59
Oggetto:
no farfallina! non so come mai, ma sul sito non lo hanno messo! comunque qui c'era una foto...adesso vedo se la trovo, postata da abirrante dove si vedeva!

eccolo! guarda il nono e il decimo messaggio di questa discussione.... (dove siamo adesso) ci sono le foto!
Cuca - Lun 24-09-07 - 14:13
Oggetto:
Spike82 ha scritto:
il_gommista ha scritto:
io ho comprato proprio quello..... il montaggio nel mio frigo e' stato semplicissimo (io pero' ho un po' di pratica di elettricita', pero' penso sia alla portata di tutti)!

quello piu' semplice, che non richiede il taglio di fili e la modifica elettrica in nessun modo, e' il termostato che comanda la spina del frigo.... questo lo trovi da braumaster, pero' non lo hanno a catalogo web... bisognerebbe chiamarli e sentire a voce.... mi sembra costi anche meno!


come ti trovi col nuovo termostato? Io non l'ho ancora montato! risponde bene alle variazioni di temp.
Ciao
Ale


anche io ho montato questo termostato al mio frigo, non mi posso lamentare per quanto riguarda il suo funzionamento
farfallina - Lun 24-09-07 - 15:55
Oggetto:
scusate la mia ignoranza in questo campo come del resto in tutti gli altri.. Mr. Green
quello di spike lo ho capito il funzionamento ma quello della braumaster no. chi mi sa dire come funziona?
ciao a tutti e grazie
Spike82 - Lun 24-09-07 - 20:54
Oggetto:
Quello della Braumaster funziona esattamente come il termostato che puoi sostituire della RS
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

(metti nella strina di ricerca il codice 250-6061)
cioè: c'è una sonda da tenere all'interno del frigo...questa sonda è in grado di rilevare la temperatura e di chiudere il circuito sul motore(interruttore)del frigo.
Quello della RS è un termostato interno dovre il collegamento va fatto sul motore,
quello della braumaster l'interruttore va messo in serie prima della spina della corrente
docbirra - Lun 24-09-07 - 22:48
Oggetto:
non si vede l'oggetto Crying or Very sad
farfallina - Mar 25-09-07 - 20:12
Oggetto:
ma allora x una come me è + facile avere quello della braumaster, cioè è + facile da applicare , giusto?
Spike82 - Mar 25-09-07 - 20:43
Oggetto:
esatto, basta metterlo prima della spina della corrente!
------->SPINA----->TERMOSTATO------>PRESA DELLA CORRENTE
farfallina - Mar 25-09-07 - 20:59
Oggetto:
bene grazie spero sia spiegato bene.. x acquistarlo devo chiamarli? cosa devo dire? voi come avete fatto?
in questi giorni compro un frigo nuovo tutto x la birra... che bello
Birrablu - Mar 25-09-07 - 21:50
Oggetto:
ammazza farfallina un frigo solo per la birra Mr. Green
tikannen - Ven 28-09-07 - 16:20
Oggetto:
scusate quelcuno può darmi qualche indicazione su il termostato esterno con sonda della braumaster?cosa devo chiedere esattamente? quanto costa?va bene? grazie mille
farfallina - Sab 29-09-07 - 19:13
Oggetto:
tikannen ha scritto:
scusate quelcuno può darmi qualche indicazione su il termostato esterno con sonda della braumaster?cosa devo chiedere esattamente? quanto costa?va bene? grazie mille

anche io vorrei sapere grazie
docbirra - Sab 29-09-07 - 19:49
Oggetto:
telefonate alla braumaster e chiedete il termostato esterno che controlla la temperatura del frigo inserendo la spina del frigo in esso bypassando il termpostato del frigo
oppure chiedete a gianpietro che ce l'ha che codice o modello ha Mr. Green
docbirra - Mer 03-10-07 - 08:49
Oggetto:
molto probabilmente un mio amico troverà , con calma pazienza e pazienza, uno di quei frigoriferi per bibite che si trovano nei bar .....
se davvero lo trova ... bè non ho parole Razz
salva59 - Mer 04-06-08 - 13:33
Oggetto:
Ciao a tutti,le ultime 2 birre(tra l'altro gia finite ed anche buone)che ho fatto sono risultate parecchio gasate,ora io non ho mai tenuto presente le temperature perchè non ne avevo la possibilità.Ho trovato un frigo molto vecchio a pozzetto con apertura a libro, con le misure interne di 60x105 con una profondità di 65cm,gran bel frigo e chissà quanto consuma,ma pensando al termostato sopra citato potrei risparmiare tantissimo e soprattutto fare una IPA o una lager senza problemi,qualcuno ha il link della braumaster che riguarda proprio il termostato o mi sa dire come fare a comprarlo?



Salva
il_gommista - Mer 04-06-08 - 14:19
Oggetto:
sicuramente la causa dell'eccessiva frizzantezza della tua birra e' da ricercarsi su altri due fattori, e cioe':

-l'eccessivo priming (io ho trovato il mio equilibrio, secondo i miei gusti, a 6/7 grammi litro)
-la fretta di imbottigliare (puo' succedere che si imbottigli quando la fermentazione non e' totalmente conclusa, con il risultato di avere, oltre al priming, anche un'altra x quantita' di zuccheri fermentabili, che innalzano il priming).



la temperatura di fermentazione e' sicuramente da tener sotto controllo, ma esclusivamente per avere dalla birra gli aromi migliori che il lievito riesce a darci!

per quanto riguarda il termometro braumaster, non c'e' a catalogo online, ma non e' altro che una scatoletta con una sonda di rame (quelle a bulbo) che va inserita nel frigo, ed ha al suo interno un rele' al quale attaccheremo da una parte la spina del frigo, e dall'altra la rete elettrica.... questo stacchera' la corrente quando il termostato sara' arrivato alla temperatura impostata (tramite rotellina).
si puo' far funzionare sia da riscaldamento (se cuoi mettere dentro al frigo un elemento riscaldante come una stufetta, o un phon), che da raffreddamento.

se vuoi una foto del termostato in questione dimmi pure, che io ce l'ho (anche se ancora non l'ho mai usato!).
salva59 - Mer 04-06-08 - 19:53
Oggetto:
Ciao Gommista,sono riuscito a chiamare Braumaster e ho parlato con un signore che ha capito al volo e così mi manderà info x l'acquisto e relativi "disegnini"x il cablaggio del termostato.X quanto riguarda la frizzantezza ho rispettato sempre sia la durata della fermentazione che il priming,tieni però presente che sono(erano) 2 birre fatte con estratto e il priming è stato fatto col suo dosimetro,poi sono ai primi passi,non posso sicuramente aspettarmi un capolavoro,comunque è piaciuta sia a me che a molti amici,che tra l'altro non hanno neanche notato la frizzantezza ma solo il sapore corposo che aveva.Grazie dei consigli
Salva
salva59 - Sab 07-06-08 - 12:30
Oggetto:
Ciao gommista,ho trovato il termostato e visto che c'ero ho chiesto anche se ne avevano uno digitale da poter applicare al fornellone che vorrei usare x l'ammostamento e ce l'ha,ho comprato anche quello,è un pò lungo da spiegare ma col digitale vorrei controllare le temperature di ammostamento col calore del fornellone a gas con i pezzi di uno scaldabagni o di una caldaia.in un altro post dicevi che stavi costruendo questo impianto,ci sei poi riuscito?Se si potresti aiutarmi?Magari con qualche foto o spiegazione?
Salva
salva59 - Mer 02-07-08 - 11:53
Oggetto:
Beh,grazie comunque
Salva
il_gommista - Mer 02-07-08 - 15:48
Oggetto:
scusami salva... non avevo visto il tuo post precedente!

se vedi che non rispondo mandami pure una mail o un PM!

se ti serve ancora dimmi pure... il mio impianto non l'ho ancora terminato, perche' il sensore non rileva la temperatura corretta!
ci ho fatto 3 cotte fino ad ora, ma le ho fatte a mano!
penso comunque di essere arrivato alla soluzione! la prossima cotta ti sapro' dire!

dimmi comunque esattamente cosa ti serve che ti faccio le foto e ti spiego come sto procedendo!

scusa ancora!

ciao
il_gommista - Mer 02-07-08 - 15:54
Oggetto:
per quel che riguarda la caldaia, io ne ho usate 3.... le ho smontate ed ho recuperato le elettrovalvole, con relative termocoppie di sicurezza (quelle che tolgono il gas in caso di spegnimento del fuoco), ed il bruciatore!
con questi pezzi + dei tubolari in ferro, ho costruito con la saldatrice 3 fornelloni (domani se riesco ti allego le foto) comandati da elettrovalvole!
le elettrovalvole sono comandate da un pc (sul quale gira "brewcontrol") che mi fa la scala termica, e mi mantiene le temperature per gli step che gli programmo.

questo in teoria, perche' fino ad ora il sensore che dovrebbe misurare la temperatura del mosto, la rileva sbagliata!
penso di aver capito perche', ma fino alla prossima cotta non ne sono sicuro!
salva59 - Lun 07-07-08 - 11:42
Oggetto:
Ciao gommista,io non ho intenzione di usare un PC x il controllo del mash e cottura,mi basterebbe programmare la temperatura col termostato,poi con una sveglia a tempo scaduto riprogrammerei un altra temperatura e così via,niente di impegnativo.Ora io ho un termostato digitale con sonda da immergere nella pentola,fornellone e raccordi vari,quello che mi manca è una elettrovalvola N.C. compreso di fiamma pilota che mi faccia partire il bruciatore, io pensavo di comprarla nuova,però è un pò difficile da trovare(ai fornitori quando parli di queste cose cadono giù dalle nuvole e a volte ne so + io di loro sull'argomento)e volevo sapere se secondo te potrebbe andare bene una elettrovalvola di uno scaldabagni o boiler,ma le ho viste e sono un pò complicate anche se mio fratello mi ha spiegato come fare x usarle al meglio,ma come al solito quando usi cose di recupero la "sicurezza" va a farsi benedire,non vorrei fare scoppiare la cantina.
Comunque se hai delle foto dell'impiantino,ma solo la parte che riguarda elettrovalvole e bruciatore mandamele pure,ne sarei contentissimo.
Chissà,poi col tempo e un po di esperienza mi farò anch'io un brewcontrol,ma x adesso mi piace stare li a curare manualmente tutta la cotta,vedi,secondo me è la maniera migliore x poter imparare tutti i passi e le cose da fare durante una cotta.
Ti ringrazio e ti saluto,buona birra a tutti

Salva
il_gommista - Lun 07-07-08 - 12:07
Oggetto:
domani posto le foto dei fornelloni (oggi non ho con me la macchinetta fotografica! Wink

comunque la procedura e' semplicissima (se sai saldare) e a spese quasi 0 (una caldaia vecchia la recuperi da qualsiasi idraulico.... e gli fai pure un piacere a portarla via!)

l'elettrovalvola va comunque smontata e ripulita (15/20 anni di lavoro l'avranno sicuramente sporcata)...ma sono 3 viti, e due guarnizioni, le quali vanno pulite con acqua e sapone e la parte in alluminio con svitol o sbloccanti vari.....poi rimontata e provata con acqua e sapone sotto pressione che non abbia perdite (tutto piu' facile a farsi che a dirsi)....
la parte complicata e' quella della struttura, ma se sai saldare ci perdi solo un po' di tempo, se invece devi farla fare non so cosa ti possa costare, perche' per fare i miei ci ho messo circa 4 ore ogniuno.... ma non sono un professionista!
poi l'ho mandato a zincare (per essere sicuro che non si arrugginisca col tempo) ed il gioco e' fatto!

comprare un'elettrovalvola e adattarla al tuo fornellone scordatelo! ho provato ad informarmi, e l'unica che ho trovato costava 150 euro, e non aveva nemmeno la termocoppia di sicurezza!
il_gommista - Mar 08-07-08 - 17:14
Oggetto:
ecco le foto dei fornelloni....allego anche quella del mash! mio gioiellino, che tanto mi ha fatto diventare matto, ma che alla fine ha preso forma!
salva59 - Mar 08-07-08 - 19:09
Oggetto:
Minchia che impianto che ti sei fatto Gomma.A parte gli scherzi,è veramente molto bello e a vederlo così dovrebbe essere anche molto funzionale,beh che dire ,Complimenti.Io oggi sono riuscito a trovare a casa di un amico un bruciatore e sua termocoppia con fiamma pilota,era in una stufa trasformata da legna a gas e poi ci sono arrivato io,se riesco a capire come allegarle ti faccio le foto così mi dici se è adatto o devo cambiare qualcosa.X quanto riguarda i supporti del bruciatore so saldare e non credo sia un gran problema l'esecuzione dei vari lavori anche se mi accontenterei di un solo fornellone.

Salva
il_gommista - Mer 09-07-08 - 16:16
Oggetto:
grazie, niente di eccezionale.... tanto tempo e voglia di migliorare ed automatizzare tutte le procedure, cosi' da semplificarle!
spero che per la prossima cotta l'impianto sia funzionante al 100%, perche' ad ogni cotta c'e' un particolare al quale non avevi pensato, o che pensavi funzionasse, ma che ti rovina i piani di perfezione (mai cose che rovinano la cotta per fortuna!)

posta le foto che ti do le dritte che posso!
se sai saldare, e costruirti la srtuttura portante dei fornelloni, sei a cavallo, vedrai che il resto non e' per niente difficile!

per postare le foto devi rispondere cliccando il bottone arancione "rispondi" in basso a sx..... da li ti da la possibilita' di allegare file (rimpicciolisci prima le foto usando "easy thumbnails" che e' un programmino gratuito per rimpicciolire le foto sia di dimensione che di peso!.... cercalo su google).
salva59 - Sab 12-07-08 - 17:49
Oggetto:
Ciao,quello che c'era nella stufa(il bruciatore e suoi aggeggi)non vanno bene,però sono riuscito a convincere quell'idraulico che è mio fratello a informarsi su cosa mi serve(sono bastate 2 bott. da 1/2 litro a corromperlo)di preciso e sulla sua sicurezza.Speriamo che in un futuro(una settimana)io riesca a fare qualcosa di simile ai tuoi fornelloni,e grazie x le foto,sono un ottimo punto di riferimento x uno che sta a zero in fatto di gas e elettricità. e buona birra a tutti

Salva
gfmotorsport - Mar 15-07-08 - 13:40
Oggetto:
ho trovato nel catalogo braumaster questo termostato ma e quello che si mette all'esterno?

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

il_gommista - Mar 15-07-08 - 14:18
Oggetto:
proprio quello!
metti il bulbo all'interno del frigo.... attacchi (e' da cablare) la spina del frigo da una parte....quella sul muro dall'altra, e regoli la temp. che vuoi!
lui attacca e stacca il frigo!
salva59 - Mer 01-10-08 - 19:02
Oggetto:
Ciao gommista,ho trovato la caldaia,è regolata a metano,e come ti dicevo anche nei post precedenti io non ci capisco molto,allora ho fatto alcune foto e vedo di allegarle se ci riesco,così che tu possa vedere e consigliarmi meglio che puoi
salva59 - Mer 01-10-08 - 19:03
Oggetto:
altra foto
salva59 - Mer 01-10-08 - 19:04
Oggetto:
altra foto
salva59 - Mer 01-10-08 - 19:15
Oggetto:
non mi permette di inserire altre foto,comunque spero si capisca qualcosa

Salva
salva59 - Mer 01-10-08 - 19:28
Oggetto:
altre foto
il_gommista - Gio 02-10-08 - 10:16
Oggetto:
allora.... dalle foto non si vede dove sia il bruciatore!

comunque segui il tubo di alimentazione del gas.... deve passare per un elettrovalvola (la riconosci perche' e' rettangolare, ed ha attaccato dei fili elettrici), e poi prosegue fino al bruciatore! questi due pezzi solitamente vengono via con una vite o due, molto semplicemente, e resti con in mano la parte che ti serve!

prova ad identificarla, la togli, la fotografi, e mi metti qui la foto, poi ti dico come proseguire!
salva59 - Gio 02-10-08 - 17:27
Oggetto:
questa mi sembra l'elettrovalvola
salva59 - Gio 02-10-08 - 17:41
Oggetto:
Mi impedisce di mettere altre foto e dice che ho raggiunto il mio limite di 256 kb,chi è così gentile da aiutarmi?

Salva
il_gommista - Gio 02-10-08 - 17:46
Oggetto:
esatto!
quella ti serve!
.... vedi dove va a finire il tubo di rame a dx in foto..... va dritto dritto al bruciatore!
il_gommista - Gio 02-10-08 - 17:47
Oggetto:
256k e' il limite per la singola immagine! se e' piu' grande devi rimpicciolirla!
se non sai farlo dimmi che ti faccio un passo-passo per ridimensionare le foto!
salva59 - Gio 02-10-08 - 17:49
Oggetto:
OK,il bruciatore non è come i tuoi,è quadrato e non riesco a inserire il file nel messaggio
Salva
salva59 - Gio 02-10-08 - 17:51
Oggetto:
li ho gia rimpiccioliti con thumb
Salva
il_gommista - Gio 02-10-08 - 17:56
Oggetto:
ed e' meno di 256 k?
anche cosi' non te lo lascia uploadare?
salva59 - Gio 02-10-08 - 18:09
Oggetto:
bruciatore
salva59 - Gio 02-10-08 - 18:11
Oggetto:
questo è l'insieme
salva59 - Gio 02-10-08 - 18:15
Oggetto:
Ci sono tre fili che vanno al bruciatore dal quadro e penso siano x l'accensione,quelli dell'elettrovalvola anche loro vanno al quadro e non li ho staccati perchè voglio ricordarmi dove vanno
Salva
il_gommista - Gio 02-10-08 - 18:30
Oggetto:
uhm.... non riesco a capire bene com'e' fatto quel bruciatore!

riesci a farmelo vedere piu' in grande e da piu' vicino?

le fiamme da dove arrivano?
salva59 - Gio 02-10-08 - 18:48
Oggetto:
eccolo
gfmotorsport - Gio 02-10-08 - 18:51
Oggetto:
nella caldaio che mi hanno dato c'è una scpecie di centralòina(almeno e quello che mi ha detto il tecnico)maserve? Mr. Green
salva59 - Gio 02-10-08 - 19:04
Oggetto:
questo è il quadro
il_gommista - Ven 03-10-08 - 12:01
Oggetto:
@salva.... ma non riesci a farmele piu' grandi (di dimensione) le foto? cosi' ci perdo gli occhi! Wink comunque da quel che intuisco va benissimo! hai solo una superficie radiante molto ampia, quindi devi avere una pentola di dimensioni proporzionate!

@motorsport non serve per l'uso che ne dobbiamo fare! le uniche cose che servono sono l'elettrovalvola, il bruciatore, e basta! tutto il resto buttalo al ferrovecchio! Wink
salva59 - Ven 03-10-08 - 12:23
Oggetto:
così è circa 50 kb
salva59 - Ven 03-10-08 - 12:37
Oggetto:
Niente,non ci riesco proprio.allora,ho preso elettrovalvola,bruciatore senza fiamma pilota,ho isolato tutto e appoggiati sul banco, fra un pò vedo di mandare anche la foto. Ciao
Salva
il_gommista - Ven 03-10-08 - 14:04
Oggetto:
se usi easy thumbnails devi fare cosi': lasciare grande l'immagine (imposta max width & max height 778 x 583 oppure 583 x 778 secondo i casi che l'immagine sia orizzontale o verticale), e gioca con jpg quality per alleggerire l'immagine (fermati quando sei a circa 100k!)
salva59 - Ven 03-10-08 - 18:28
Oggetto:
forse forse
salva59 - Ven 03-10-08 - 18:30
Oggetto:
è tuttoquello che riesco a fare
salva59 - Ven 03-10-08 - 18:30
Oggetto:
ci siamo
salva59 - Ven 03-10-08 - 18:31
Oggetto:
Bene
salva59 - Ven 03-10-08 - 18:35
Oggetto:
Ma se al posto del bruciatore che vedi in foto io mettessi uno di quelli grossi a 4 piedi che vendono al ferramenta e che ha gia l'ugello x il GPL non sarebbe piu pratico?Certo bisognerebbe montare una fiamma pilota,ma sono tutte cose che si risolvono.

SAlva
gfmotorsport - Ven 03-10-08 - 20:31
Oggetto:
grazie gom:)


cmq salva credo che se metti un fornello di quelli penso che nn fai lo stesso niente
salva59 - Ven 03-10-08 - 20:45
Oggetto:
Boh,io non ci capisco molto,ma mi sto informando e penso che sia fattibile,in fondo non deve essere altro che un bollitore comandato da un termostato che aziona l' elettrovalvola a secondo delle temperature.Poi fare andare il tutto e collegare bruciatore al termostato all'elettrovalvola è un altro discorso,ma attedo qualche info dal Gommista che ne sa sicuramente + di me e può dare qualche consiglio a tutti,e comunque non dimentico che ho a che fare col gas e quindi anche i conseguenti rischi che ci sono ed è x questo che vorrei essere sicuro di quello che faccio.

Salva Laughing
il_gommista - Sab 04-10-08 - 08:52
Oggetto:
allora, dipende tutto da quanta caloria ti serve!
se ti basta la caloria sviluppata dai fornelloni da campeggio, puoi benissimo fare come dici tu.... recuperi dalla caldaia solo l'elettrovalvola e il gruppo termocoppia e fiamma pilota (che vanno collegati direttamente all'elettrovalvola).


io pero' avevo esigenze diverse (far bollire 100 litri di mosto non e' uno scherzo), e quel fornellone non ce l'avrebbe mai fatta! .... certo che se fai cotte da 23 litri quel fornellone basta!

per variare da metano a gpl e' solo laborioso, ma di per se' una cazzata! (ma questo eventualmente viene dopo!

per quel che riguarda la sicurezza (per il gas) l'unico problema (se cosi' si puo' chiamare) sono i collegamenti, ma oltre ad essere semplici, e solo un paio (quindi facilmente controllabili, tu mi dici che tuo fratello e' idraulico.... se non ti fidi fai fare a lui le giunzioni tra elettrovalvola e bruciatore! Wink
salva59 - Sab 04-10-08 - 13:58
Oggetto:
beh,non proprio da 23l,pensavo sui 50/75 l,pensavo di farne un pò di più usando circa lo stesso gas o poco di più,ma da quello che ho capito dovrò usare qualcosa di + robusto ma non so cosa sia adatto,dovrò rifare i conti.Gommista,ho visto su HHb homebrewersardi,(in autocostruzioni e poi automazione mash )un impiantino molto semplice in cui usano una elettrovalvola NC,fiamma pilota e fornellone,è ben descritto e con tutte le spiegazioni.Il peggio è riuscire a trovare l'elettrovalvola,mio fratello dice che non sono piu in produzione perchè pericolose,ma ci sono anche quelle anti deflagranti,boh,penso che prenderò in considerazione e approfondirò un pò di più l'impianto dei sardi con cui si possono fare fino a 50 l di cotta x volta.
Comunque grazie di tutto sopratutto al Gomma.

Salva
il_gommista - Lun 06-10-08 - 18:30
Oggetto:
ma se hai gia' tutto! non capisco il problema!

masta solo che lo componi, e regoli il gpl al posto del metano (cosa che ti spieghero' poi.....

il bruciatore che hai sviluppa piu' calorie del fornellone da campeggio che hai detto, e l'elettrovalvola ce l'hai!
salva59 - Mar 07-10-08 - 19:39
Oggetto:
Beh il problema è che ci sono "tanti"fili e non ho idea di dove vadano collegati,non c'è una fiamma pilota,,non so se sia un altro problema o la caldaia costruita così,ma all'uscita dall'elettrovalvola dovrebbe esserci un un ugello e io non l'ho visto,posso guardarci meglio ma non credo di sbagliarmi,poi sull'elettrovalvola ci sono 3 scatolette nere da cui partono fili che saranno x poterla comandare,o ho trovato la più difficile del pianeta o almeno è molto diversa da tutte quelle che ho visto finora,e x finire non ci capisco proprio niente e mio fratello non ne vuole sapere,penso di averti elencato tutte le ragioni,se vuoi ti invio tutto x mail,ma ho perso un pò l'entusiasmo.

Salva
il_gommista - Mer 08-10-08 - 11:31
Oggetto:
non hai sicuramente trovato il modello piu' semplice del mondo, ma non e' nemmeno complicatissima!

la fiamma pilota non c'e' perche' questo e' un modello che accende con il piezoelettrico elettronico ogni volta che deve accendersi, e quando in temperatura spagne tutte le fiamme! questo non e' un problema, sempre che si riesca a capire che fili e che tensioni utilizza per l'accensione!
se vuoi modificarlo con fiamma pilota e' semplicissimo! vai in un negozio di ricambi e compra la fiamma pilota!

l'elettrovalvola e' come tutte le elettrovalvole (come le mie!) solo che ha un modulo aggiuntivo (eliminabile) che serve per comandare l'accensione elettronica tramite piezoelettrico!


come vedi non e' complicatissimo! devi solo decidere se la vuoi accendere con la centralina (che gia' hai li, ma che bisogna capire come funziona), o compri la fiamma pilota e getti tutta l'alettronica, compresa la parte sull'elettrovalvola!
salva59 - Mer 08-10-08 - 21:18
Oggetto:
Ciao,tu sai dirmi le cose da eliminare?magari segnandole sulle foto che ho inserito nei miei post? Vedi,non capisco quali funzioni abbiano e così sono a zero,ma dell'ugello x gpl possiamo farne a meno?

Ti ringrazio x la pazienza

Salva
il_gommista - Gio 09-10-08 - 09:14
Oggetto:
i getti per il gpl non sono un problema! e' una cosa un po' laboriosa, ma fattibile..... stavo pero' dando un'occhiata piu' approfondita all'elettrovalvola, e mi sembra non impossibile, ma abbastanza complicato! (se l'avessi qui io la smonto e capisco a cosa servono tutti quei gingilli aggiunti, ma a distanza cosi' la vedo complicata.....)

domanda stupida: tu non sei mai in veneto? se riesco a metterci sopra le mani te lo imposto io!
salva59 - Gio 09-10-08 - 13:18
Oggetto:
Dovrei controllare le fiere a verona,ma penso sia abbastanza lontano,però se vuoi posso fare foto un pò migliori e mandartele perchè così piccole non danno l'idea.provo con mio fratello se trova un tecnico che la imposti (senza spendere molto),poi se è come dici tu cioè fattibile gliela affido e intanto butto giù un disegnino x il supporto a 4 piedi di tutto quanto.

salva
il_gommista - Gio 09-10-08 - 14:23
Oggetto:
per lui e' sicuramente una cavolata! comunque non dev'essere difficile nemmeno per me, ma averlo in mano saprei anche che prove fare, ma a distanza cosi'..... l'elettrovalvola e' identica alla mia, pero' non ha tutti quei gingilli (che sicuramente si puo' togliere)!

fammi sapere cosa ti dice! Wink
salva59 - Gio 09-10-08 - 18:44
Oggetto:
Allora,ci guarderà mio fratello,il tecnico gli spiegherà cosa fare,ma il problema è che non capiscono quello che ci devo fare con la caldaia,io glielo spiego e loro torcono il naso,boh.Ciao

Salva
il_gommista - Ven 10-10-08 - 11:36
Oggetto:
io piu' ci penso e piu' sono convinto che e' una bella cosa l'accensione elettronica invece della fiamma pilora (gia' che ce l'hai)!

quindi se fossi in te proverei a capire quali sono i fili che comandano l'apertura dell'elettrovalvola, e quali tensioni applicare alla centralina dell'accensione, e lascerei tutto cosi'!

avrei davvero voglia di metterci mano io!
al massimo quando sei a verona, vedo se riesco a farti recapitare da qualche parte il pacchetto! (ho degli amici che abitano li, quindi si potrebbe fare!)

oppure se ti chiedono soldi per impostarlo, i soldi spendili per spedirmi il tutto via posta.... io te lo faccio gratis!
a te resterebbe solo saldare le gambe!
salva59 - Ven 10-10-08 - 13:05
Oggetto:
Aspetto lunedì,poi sento il tecnico e magari con3 o 4 birre me ls cavo.Se vuole soldi ti mando un messaggio privato e ci mettiamo daccordo OK?
Salva

docbirra - Dom 12-10-08 - 12:48
Oggetto:
al di la' che era sui frigoriferi usati l'argomento ma poco importa Laughing belle foto ... mi piaceva vedere l'impianto di andrea Mr. Green lui è bravo a trafficare con le strumentazioni ... io vado ancora a impianto a manovella ma la birra viene buona Razz
salva59 - Sab 13-12-08 - 13:36
Oggetto:
Ciao a tutti,alla fine ho mollato la caldaia e ho usato un fornellone da 7,5KW,ho praticamente copiato quello costruito e spiegato benissimo che si trova nel sito HBS dei ragazzi della sardegna,farò delle foto e le posterò,è di una semplicità incredibile,metterò anche i prezzi dei componenti singoli,io in tutto ho speso sui 140 euri e me lo sono montato io,e funziona benissimo,è stato atroce programmare il temostato digitale quello si,ma dopo va una meraviglia,l'ho provato con una pentola piena solo di acqua,si ferma alla temperatura che vuoi e ogni tanto quando cala gli dà un colpetto e subito torna in temperatura,solo che non è sicurissimo,ma basta fare attenzione e tenere sottocchio la fiamma pilota,tutto qui.un saluto a tutti

Salva
docbirra - Ven 27-02-09 - 11:01
Oggetto:
e le foto dove sono ?
sono curioso volendo progettare e passare alla fiamma pilota comandata da elettrovalvola e centralina di regolazione temperatura mash .... Smile
salva59 - Gio 12-11-09 - 23:29
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Scusa doc,ma è veramente tanto tempo che non uso il pc,comunque lo trovi qui l'impianto(il link sopra) con fiamma pilota termostato(vedi su qualche sito,tipo mistermalt o canevaribirra) fornellone(in ferramenta,è meglio quello a 4 piedi,sui 24 euri) elettrovalvola(32 ero,io l'hotrovata da un fornitore ,le trovi che vanno bene x il metano liquidi gpl e così via,ma trovala x il gas che usi,è sempre meglio)

E' spiegato benissimo,sia cosa cercare e come fare a costruirlo

Ciao e buona birra a tutti


Salva Rolling Eyes
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB